Migliori impastatrici a braccia tuffanti

Cosa sono

L’impastatrice a braccia tuffanti è chiamata in questo perché ripropone il movimento tipico delle braccia di un uomo che lavora ed ossigena l’impasto, senza riscaldarlo. Il segreto per un ottimo impasto si trova infatti nella capacità di lavorarlo, non soltanto nell’ottima qualità degli ingredienti. Lavorare l’impasto senza aumentare la temperatura non è, infatti, un procedimento semplice. Questo apparecchio, invece, è in grado di svolgere tale lavoro a regola d’arte.

Un’impastatrice a braccia tuffanti è composta da due organi di forma diversa che si chiamano forcola e spatola, le quali sono collegate a due dischi che ruotano in senso contrario alla medesima velocità.

La particolarità di questo elettrodomestico da cucina sta nel fatto che, nel mentre è in azione, il suo asse di rotazione si trova inclinato rispetto alla vasca. Di conseguenza l’impasto viene raccolto e spostato verso l’alto, per poi essere rilasciato. Il movimento verso l’alto darà un’ottima insufflazione al composto, cosicché risulti più durevole.

L’impiego delle braccia tuffanti permette, quindi di dare un volume maggiore alla pasta, facendo sì che l’impasto sia più ossigenato. Di conseguenza questa macchina risulta perfetta per la produzione di grandi lievitati come le colombe ed i panettoni. Ma si rivela un ottimo ausilio per la preparazione di impasti più delicati prodotti in minor tempo.

Vantaggi

L’impastatrice a braccia tuffanti è un prodotto di indiscussa qualità, usato molto in pasticceria e nelle pizzerie. Se intendi creare degli impasti a lunghissima lievitazione, dovresti puntare a questo tipo di apparecchio, rispetto agli altri.

Questa tecnologia più lenta ha moltissimi vantaggi rispetto alle altre più veloci.  L’impastatrice a braccia tuffanti, infatti, amalgama e tratta l’impasto come solo le mani di un uomo sono in grado di fare. Al momento, questa tecnologia rimane la migliore sul mercato.

Oltre a rendere più vellutato l’impasto, l’impastatrice a braccia tuffanti assicura un maggior passaggio di aria all’interno di esso. Di conseguenza i valori di riscaldamento saranno più contenuti e la pasta avrà un maggior volume.

Svantaggi

Lo svantaggio principale è rappresentato dal costo davvero elevato, che pochi si possono permettere. C’è una notevole differenza di prezzo, infatti, tra un’impastatrice a braccia tuffanti ed una forcella. La prima ha un costo particolarmente elevato, tuttavia i soldi spesi per questo tipo di apparecchio verranno ripagati dalla qualità delle preparazioni. Seppur sia una macchina di dimensioni contenute, le prestazioni saranno sicuramente molto alte.

Migliori impastatrici a braccia tuffanti

IMPASTATRICE A BRACCI TUFFANTI KG 5-23 BE25D DUE VELOCITA'
  • Motore Trifase a doppia velocità
  • Capacità impasto da 5 a 23 kg
  • Velocità bracci: 40 e 60 giri al minuto
  • Bracci e vasca in acciaio inox
IMPASTATRICE A BRACCI TUFFANTI KG 5-23 BE25PM MONOFASE
  • Motore monofase con velocità variabile da 40 a 60 giri al minuto
  • Capacità impasto da 5 a 23 kg
  • Bracci e vasca in acciaio inox